fbpx
skip to Main Content
+39 3479906393
Il Parco Dell’Appia Antica. Un Luogo Unico Al Mondo

Il Parco dell’Appia Antica. Un Luogo Unico al Mondo

Il Parco dell’Appia Antica é uno dei nostri luoghi del cuore.

E’ natura incantata, poesia senza tempo. E’ una storia molto bella, nella storia di Roma.

Scopriamola insieme!

Il Parco dell’Appia Antica: storia nella Storia

L’Appia Antica è la strada che ha portato Roma alla conquista del Sud d’Italia, prima, e del Medio Oriente, poi.

Con eleganza e fermezza attraversava il Latium Vetus, passava per la Campania e giungeva in Puglia per collegare la Città Eterna con il suo principale porto sull’Adriatico: Brundisium (Brindisi).

Il cammino della “Regina Viarum” è dunque costellato di testimonianze archeologiche preziose, in particolare a ridosso di Roma.

Consapevoli del valore e della fragilità di questo patrimonio, archeologi e intellettuali si sono battuti fin dall’800 per tutelarne l’essenza dall’avanzata di un’urbanizzazione incontrollata.

Da allora si sono susseguiti interventi strategici di tutela e valorizzazione, fino al passaggio più importante: l’istituzione del Parco Regionale dell’Appia Antica nel 1988.

Il Parco si è progressivamente allargato nei successivi trent’anni, fino ad abbracciare un’area di oltre 4.500 ettari tra i Comuni di Roma, Ciampino e Marino.

parco regionale appia antica

Le tappe di ampliamento del grande Parco Regionale dell’Appia Antica (fonte: www.parcoappiaantica.it)

Così, oltre al primo tratto dell’Appia Antica, fanno oggi parte del Parco Regionale dell’Appia Antica numerose altre aree di cui abbiamo parlato nel nostro blog.

Ripercorriamole insieme!

I mille volti del Parco dell’Appia Antica

  • La Via Appia Antica:

L’Appia Antica rappresenta il nucleo centrale e più prezioso dell’intero Parco.

Sono percorribili una decina di miglia dell’antico tracciato, e in diversi tratti è possibile camminare sull’antico basolato romano. Un’esperienza davvero unica al mondo!

parco appia antica

In alcuni tratti l’antico basolato romano è perfettamente conservato

La strada è costeggiata da preziosi sepolcri, imponenti resti di ville romane (su tutte la Villa di Massenzio e la Villa dei Quintili) e profondissime catacombe (San Sebastiano e San Callisto sono le più grandi).

Il tutto è avvolto da un’atmosfera bucolica, che ha incantato artisti e viaggiatori dai tempi del Grand Tour.

tomba di cecilia metella

La Tomba di Cecilia Metella è uno dei luoghi più iconici di tutto il Parco

I visitatori possono oggi noleggiare biciclette lungo il cammino dell’Appia Antica, cimentarsi in gite a cavallo e assaporare la cucina di una volta nelle trattorie di zona.

Clicca qui per organizzare una visita guidata dell’Appia Antica.

  • Il Parco degli Acquedotti:

Il Parco degli Acquedotti è un luogo davvero magico, al confine tra la Città Eterna e la campagna romana.

Attraversato dagli antichi giganti di pietra e impreziosito da una natura incontaminata, il Parco proietta immediatamente il visitatore in una dimensione fuori dal tempo.

E’ il luogo ideale per una passeggiata al tramonto o una gita in bici sfruttando i collegamenti con l’Appia Antica e i limitrofi Parchi di Tor Fiscale e della Caffarella.

Maggiori informazioni qui:

  • Il Parco della Caffarella:

Gli abitanti del quartiere e non solo si sono battuti con forza per proteggere la preziosa Valle della Caffarella dalla minacciosa avanzata della speculazione edilizia, che tanto ha segnato il quadrante sud-orientale di Roma.

Il risultato è stato la creazione del Parco della Caffarella come articolazione del più ampio Parco dell’Appia Antica.

Qui domina una natura rigogliosa e selvaggia (oltre 200 ettari), alimentata dall’antico fiume Almone che attraversa l’intera vallata.

Il Parco è impreziosito dai resti di antiche ville romane, casali agricoli e sacre sorgenti. Prosegui sul nostro articolo per saperne di più:

  • Il Parco di Tor Fiscale:

Il Parco di Tor Fiscale è una delle articolazioni più piccole del Parco dell’Appia Antica.

Si estende per una decina di ettari ed è ben collegato al vicino Parco degli Acquedotti, di cui sembra costituire una propaggine, o -meglio- un avamposto, vista la presenza imponente della Torre del Fiscale che domina l’area da quasi mille anni.

Possente architettura militare al servizio dell’agricoltura, la Torre si erge magnificamente tra due antichi acquedotti. Scopri di più:

Visite Guidate del Parco dell’Appia Antica

Come amanti di Roma -prima ancora che come Tour Operator- siamo orgogliosi di organizzare visite guidate del Parco dell’Appia Antica.

L’obiettivo è quello di trasmettere la bellezza di un luogo unico al mondo, di cui ci sentiamo fieri custodi.

Siamo dunque a completa disposizione per organizzare tour privati tra le meraviglie degli antichi Acquedotti, alla scoperta dei sepolcri della Via Latina o lungo il cammino dell’Appia Antica, dalle porte della Città Eterna ai maestosi resti della Villa dei Quintili.

Possiamo disegnare insieme itinerari personalizzati per piccoli e grandi gruppi, sia a piedi che in bicicletta.

Contattaci per maggiori informazioni!

appia antica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
WhatsApp WhatsApp us